Prodotti: Tutti | Mobili | Complementi | Linea MEKKANO

  • Angoliera GRETEL
  • Angoliera GRETEL
  • Angoliera GRETEL
  • Angoliera GRETEL

L’angoliera o “cantonale”, un pezzo spesso dimenticato nell’arredo degli ambienti contemporanei, ma ancora capace di proporre un effetto di grande suggestione, occupando poco spazio, spesso un angolo dimenticato, e mostrando una insospettata capacità di contenimento.

Un oggetto in grado di caratterizzare con classe e personalità un angolo, ma anche due angoli affacciati, nel Vostro ingresso, cucina, soggiorno.

Base mm. 732 x 732, altezza mm. 2350

Altri dettagli

Contattaci

Descrizione
Materiali
Scheda Tecnica
  • Questo arredo viene proposto per l’inserimento in ingressi, anche non particolarmente ampi, in cucine, un classico, oppure in soggiorno.

    La linea caratterizzata da estrema linearità e rigore, da elementi in verticale e da dimensioni contenute la rendono più adatta ad ambienti arredati in modo sobrio e moderno.

    La presenza di una nicchia profonda o di una parete adatta rendono possibile l’impiego in coppia, su angoli adiacenti.

    La parte superiore caratterizzata da una ampia vetrina permette l’esposizione degli oggetti a Voi più graditi e preziosi, con grandi possibilità di personalizzazione.

    La possibilità di ottenere esecuzioni con specie legnose a richiesta e l’ampia gamma di colori per la finitura delle pannellature rende disponibile un’intera gamma di opzioni per il professionista che voglia ottenere una sintonia completa con la propria idea di arredo o per il cliente appassionato che cerca un pezzo unico per qualificare il proprio ambiente domestico.

    L’angoliera viene proposta anche in versione bassa, con stesse dimensioni di base e con altezza di 1000  mm, accoppiabile ad una propria alzatina, di prossima definizione.

  • Le parti in legno sono realizzate unendo fasce in accosto, a creare elementi caratterizzati da variazione di venatura e colorazione; la scelta delle specie proposte tende a valorizzare questa tecnica.

    A richiesta si può valutare l’impiego di specie legnose di gradimento del cliente, scegliendole tra quelle in grado di conservare questo effetto cromatico.

    I legni proposti di serie:

    • Noce nazionale
    • Ciliegio europeo o americano
    • Rovere europeo
    • Noce canaletto
    • Larice europeo

    Le pannellature vengono realizzate in multistrati di pioppo europeo, a bassa emissione di formaldeide, con verniciatura trasparente naturale, oppure in pannello M.D.F. a bassa emissione di formaldeide, con finitura laccata tinta unita o con pannello nobilitato melamminico.

    La verniciatura prevede l’impiego di prodotti a bassa emissione di solventi sintetici, sia per le parti in legno che per quelle colorate. La finitura è opaca.

    A richiesta si può realizzare un ciclo produttivo con impiego di collanti, materiali legnosi e prodotti di finitura ecologici, a bassissima emissione di sostanze nocive e privi di solventi sintetici. la finitura in questo caso è a cera, con effetto patinato.

  • Caratteristiche tecniche della realizzazione DI SERIE

    Materiali Caratteristiche Norme di riferimento
    Parti in legno Specie legnose provenienti da coltivazioni controllate in Europa ed in Nord-america. Assemblaggio con collanti a dispersione poliacetovinilica. Possibilità di certificazione di accreditazione del fornitore.Classificazione collante classe B3-D3 di resistenza all’acqua.
    Multistrati Prodotto con sfogliati di pioppo EuramericanoCollanti Urea-Formaldeideidici Certificazione di emissione formaldeide classe E 1.
    Pannello di fibra a media densità (MDF) Prodotto europeoCollanti Urea-Formaldeideidici Certificazione di emissione formaldeide classe E 1.
    Vernici Ciclo per verniciatura parti in legno e laccati:mani di fondo e preparazione con vernici sintetiche poliuretaniche, mani a finire con vernici acriliche a dispersione acquosa. Finitura opaca 18 – 30 gloss. Disponibili schede con caratteristiche dei prodotti e schede di sicurezza.Per i prodotti H2O certificazione Ecolabel

    Caratteristiche tecniche dell’opzione ECOLOGICA

    Materiali Caratteristiche Norme di riferimento
    Parti in legno Specie legnose provenienti da coltivazioni controllate in Europa ed in Nord-america.
    Assemblaggio con collanti a base di caseina
    Possibilità di certificazione di accreditazione del fornitore.
    Multistrati Prodotto con sfogliati di pioppo Euramericano
    Collanti Urea-Formaldeideidici
    Certificazione di emissione formaldeide classe E 1.
    Vernici Ciclo per verniciatura parti in legno e laccati:
    Impiego di prodotti a base di resine, lacche e gomme naturali di provenienza vegetale. Solventi a base di balsamo di agrumi, distillato dalla scorza di agrumi.
    Finiture con cere naturali, miscele di cera vergine d’api, d’ambra, carnauba etc. La finitura in questo caso è la tipica patinatura della cera nel caso delle parti in legno e una finitura opaca più o meno accentuata a seconda della tecnica di stesura delle mani a finite per i prodotto coprenti colorati.
    Disponibili schede con composizione e caratteristiche dei prodotti e schede di sicurezza.

    La ferramenta, comune a tutte le realizzazioni, prevede l’impiego di cerniere regolabili sui tre assi per le ante e cricchetti a scatto per l’apertura-chiusura.

    I vetri sono stampati “cattedrale”4 mm. o 5 mm., con colore intonato ai colori del mobile.